ERBORISTERIA TRADIZIONALE

corso erboristeria aprile 2018
Mercoledì 11 aprile alle 21.15
inizierà il nuovo corso di Erboristeria Tradizionale, un corso teorico e pratico, con allestimento di laboratorio, preparazioni eseguite dagli allievi, escursioni botaniche, e tanto ancora.

Se volete avere informazioni e parlare direttamente con i docenti di questo corso, ne avrete l’occasione mercoledì 4 aprile (21.15 – ingresso libero e gratuito) durante la conferenza “Erboristeria tra passato e futuro“. Stefania Fineschi e Manuel Zolli, affiancati da alcuni collaboratori e collaboratrici, esporranno il programma delle lezioni, che avranno cadenza settimanale ogni mercoledì sera a partire appunto dall’11 aprile. Otto lezioni per imparare semplici metodi di utilizzo delle piante medicinali.

Troverai di più nei boschi che nei libri. Gli alberi e le pietre ti insegneranno ciò che non si può imparare dai maestri.  Questa frase di San Bernardo racchiude una grande verità. Infatti sempre più la moderna ricerca scientifica si dedica allo studio delle proprietà curative delle specie officinali orientandosi in base alle antiche conoscenze erboristiche. fitoterapia
Per esempio, il comune Rosmarino è tradizionalmente conosciuto come un farmaco vegetale in grado di combattere i processi di invecchiamento. «Questo rimedio rinnova la forza, solleva lo spirito, pulisce le midolla, dà nuova lena, restituisce la vista e la conserva per lungo tempo», si legge su un trattato medico del XIV secolo che descrive le proprietà di una famosa formula a base di Rosmarino.
essenzeUna recente ricerca datata 2013 e pubblicata sulla rivista Investigative Ophthalmology and Visual Science ha confermato questa azione su alcune patologie della retina.
La frase di San Bernardo però va oltre questo aspetto. L’essere umano ha da sempre osservato la natura per cercare di carpirne i segreti, ma anche per sollevare un velo sulla propria intima realtà e su quella dell’universo in cui si trova.
erboristeria 33

Con questa ottica affronteremo la Fitoterapia nelle serate del corso di aprile e maggio. Durante gli otto incontri ci occuperemo delle virtù curative di molte specie officinali e del loro utilizzo pratico, della conoscenza dei ritmi astronomici (come le fasi lunari), per ottimizzare l’esito delle cure erboristiche, e getteremo uno sguardo sulla psicosomatica e sui legami tra mente e corpo, prendendo in esame le conoscenze fornite dalle più affascinanti tradizioni mediche antiche, quali quella ippocratica e quella cinese, con le scoperte offerte in questo settore dagli studi dei contemporanei.preparati erboristici
Come sempre, non solo teoria, ma tanta, tanta pratica, sia nel modesto laboratorio della sede pistoiese che all’aperto durante le escursioni botaniche.
Potete già pre-iscrivervi : 057321414 è il numero della segreteria dell’Associazione Archeosofica di Pistoia.

 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...