UN’ORA PER TE

ginnastica psicosomaticaDa giovedì 22 marzo prende il via un nuovo corso che abbiamo chiamato “Un’ora per Te“. Di cosa si tratta? Saranno lezioni settimanali, della durata di un’ora come dice il titolo, per combattere in modo efficace e divertente lo stress e recuperare anche la forma fisica. Potremmo definirla ginnastica psicosomatica. Facili esercizi che gradualmente vi porteranno ad un recupero del tono muscolare e del “tono” mentale.
Le lezioni avranno cadenza bisettimanale, di giovedì dalle 14.30 alle 15.30 e di lunedì dalle 9.30 alle 10.30. Potete scegliere uno dei due giorni oppure partecipare ad entrambe le sessioni.

liberamenteStress, stanchezza, tensioni muscolari, sono termini e condizioni che tutti conosciamo fin troppo bene. Ma come fare per combattere la fatica, l’esaurimento, per trovare e coltivare una sempre più profonda armonia e benessere? pranayama
Gli studi sul ruolo del soma sulla psiche e della psiche sul corpo mettono sempre più in luce l’importanza del concetto di unità di tutto il nostro essere con la possibilità di lavorare contemporaneamente sia sul nostro corpo fisico ed energetico che sulla mente e sulle emozioni, per il ripristino della corretta funzionalità delle ghiandole endocrine tramite la buona ginnastica e la respirazione energovitale, eliminando tutte le tensioni e aprendoci alla possibilità di sperimentare personalmente un superiore livello di equilibrio e di forza, ottenendo così un ottimo rendimento sia fisico che psico-mentale.

Certo può venire spontaneo domandarsi perché occuparsi della respirazione? Respirare non è un’attività automatica ed apparentemente scontata?respirazione

Sono domande che possono trovare una risposta attraverso un duplice percorso: una conoscenza anatomica e pratica ed una conoscenza metafisica.
Attraverso lo studio anatomico e fisiologico si capisce l’importanza del sistema respiratorio: il diaframma è il muscolo principe ed assai particolare perché è semivolontario, ed è l’unico muscolo striato del corpo ad avere questa caratteristica, con una forma ed un funzionamento singolari.diaframma

Il diaframma è chiamato anche secondo cuore grazie alla sua azione sugli organi e sistema circolatorio.
Le sue caratteristiche di muscolo semivolontario lo rendono trait-d’union tra l’aspetto fisico e l’aspetto metafisico, per questo molti asceti si sono occupati della disciplina del respiro. La respirazione normalmente avviene in modo automatico, ma se prestiamo attenzione possiamo notare che questa cambia in base agli stati d’animo, ad uno sforzo, ad una condizione patologicainfluenzando normalmente anche altre funzioni, in particolare quella cardiaca.

respirazione alternata

È straordinario constatare come attraverso una pratica disciplina respiratoria giornaliera e volontaria (respirazione totale, a narici alternate, ritmica, colorata) riusciamo ad avere effetti benefici su tutto l’organismo che viene ossigenato e caricato di energia vitale, inoltre riusciamo a controllare l’emotività, a dissipare i pensieri che normalmente affollano la nostra mente, provocando spesso distrazione e ansia.
Il respiro influenza non solo il corpo fisico ma anche la nostra controparte energetica: un respiro caotico porterà una circolazione caotica delle energie, un respiro controllato e disciplinato permetterà al sistema energetico di allinearsi ed equilibrarsi al meglio.
ginnastica_posturale

Unitamente alla dinamica respiratoria è importante anche governare la postura del corpo umano, che potremmo vedere come l’involucro che permette il manifestarsi della spiritualità dell’uomo e della donna in questo mondo, da qui l’importanza di prendersene cura.
Dal punto di vista salutistico il corpo umano, che è progettato per muoversi ed essere fisicamente attivo, può offrire una serie di benefici fisici, sociali e psicologici.
Le raccomandazioni dell’ OMS (Organizzazione mondiale della sanità) sulla quantità di attività fisica per fasce di età, sono orientate alla prevenzione primaria delle malattie cardio-respiratorie, metaboliche, muscolo scheletriche, tumorali e anche per combattere i disturbi depressivi.
yoga bimba

L’inattività fisica è ora identificata come 4° fattore di rischio per mortalità globale. Le ricerche scientifiche parlano chiaro: svolgere una regolare attività fisica favorisce uno stile di vita sano con notevoli benefici sulla salute generale della persona. Il movimento praticato con la giusta intensità porta vantaggi sia da un punto di vista fisico che emotivo. Ma come può essere che la ginnastica possa influire sull’umore?ginnastica 3

Spesso dimentichiamo che il sistema uomo è assai complesso e soprattutto perfetto! Le funzioni del nostro corpo sono tutte collegate fra loro, per cui ogni azione scatena risposte su più piani: fisico, biologico, ormonale, energetico e metafisico.
Un’attività fisica ben modulata può portare delle modificazioni importanti sul sistema endocrino che produrrà diverse quantità di ormoni in base allo stimolo ricevuto, che a loro volta hanno influenza sul sistema biologico, si possono cambiare alcuni parametri del sangue, degli enzimi e altre strutture interne, basti pensare al cuore dell’atleta.ginnastica

Ecco l’utilità di occuparsi di una ginnastica psicosomatica!  Osserviamo ad esempio la postura di un ragazzino timido o di una persona depressarispecchia esattamente lo stato d’animo e si capisce immediatamente che l’emotività può influenzare lo stato fisico, perché il corpo e la mente sono un’unità e si influenzano a vicenda per cui operando in maniera inversa, con un atteggiamento corporeo, una postura idonea,  posso modificare l’atteggiamento mentale e influenzare beneficamente un organo che si trova in uno sfavorevole stato di salute da un punto di vista fisico, ma anche psichico e metafisiologico.

saluto al sole classicoTra vari esercizi che possono avere ripercussioni importanti sia sulla psiche che sul fisico la tradizione ce ne tramanda uno antichissimo, avente effetti equilibranti, conosciuto nello yoga tradizionale come: il saluto al sole.
Durante il corso, scopriremo insieme e metteremo in pratica le migliori tecniche di respirazione e ginnastica psicosomatica, promosse dalla Scuola Archeosofica, utili per tutti coloro che svolgono lavoro intellettuale come studenti o insegnanti, ma anche per lavori socialmente o fisicamente impegnativi e per tutti coloro che vogliono sperimentare un grado maggiore di padronanza di se stessi in ogni occasione e  praticare con noi le tecniche più sicure e collaudate da millenni per il miglioramento dell’essere umano nella sua totalità.

Anastasia Chiocchetti vi aspetta giovedì 22 marzo, alle 14.30 e poi ogni lunedì alle 09.30 e ogni giovedì sempre alle 14.30. Arriverete in piena forma all’estate!

estate

 

 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...