INDAGINI EXTRASENSORIALI CON GLI STRUMENTI DELLA COSCIENZA


Secondo appuntamento con le indagini extrasensoriali venerdì 23 marzo alle 21.30 presso la sede pistoiese dell’Associazione Archeosofica (Piazza dello Spirito Santo,1 – ingresso libero e gratuito). Si parlerà degli strumenti della coscienza.
Certo, il termine “coscienza” indica un qualcosa di impalpabile e non facile da definire.
Per gli scienziati è strettamente legata al cervello, per alcuni filosofi si tratta di una qualità della mente, per le antiche tradizioni la coscienza era invece identificata nell’anima che sopravvive al disfacimento corporale.
Fanno riflettere i casi di separazione dal corpo fisico, come le O.B.E. o le N.D.E. ampiamente raccontate da medici e scienziati, dove l’individuo permane cosciente pur avendo il corpo in stato di morte o di anestesia totale.
L’esoterismo cristiano ci viene in aiuto, spiegando la costituzione umana come un complesso di energie e materia, dotato di “strumenti” o sensi psicofisici che ci permettono di avere una vita di relazione consapevole sui diversi piani dell’esistenza.
Un argomento affascinante e misterioso. Vi aspettiamo per parlarne insieme venerdì sera.

 

 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...