DECIFRIAMO I COLORI DELL’AURA UMANA

L’aura umana è quella struttura energetica che compenetra e avvolge il nostro corpo fisico, visibile a chi ha sviluppato la chiaroveggenza, invisibile a chi non ha potenziato questa facoltà tipica del Centro Frontale, il famoso “Terzo Occhio” della Tradizione orientale. Molti sono stati i veggenti del passato e del presente che hanno fornito buone testimonianze e dettagli sulla composizione dell’aura. Ne parlano come di una specie di nuvola colorata, luminescente, in movimento, fatta di colori che hanno un preciso significato. La decifrazione dei colori dell’aura non è arbitraria, poggia su confronti, esperienze, ricerche, e rivelazioni che si tramandano da secoli. Ecco una breve sintesi del significato di alcuni colori.

decifriamo i colori dell'aura

NERO : odio, invidia, pessimi sentimenti. GRIGIO CHIARO: egoismo. GRIGIO VERDOGNOLO : timore, terrore. GRIGIO SCURO : depressione, malinconia. VERDE SCURO (come sporco) : gelosia. VERDE BRILLANTE : tolleranza delle opinioni altrui, adattamento, tatto, cortesia, saggezza, e altre qualità che alcuni potrebbero chiamare “astuzia”. ROSSO FIAMMA OPACO : sensualità e predominio di passioni animalesche. LAMPI ROSSI: ira; SU FONDO NERO è ira originata dall’odio o dall’invidia, SU FONDO VERDOGNOLO è ira prodotta da gelosia. ROSSO CREMISI: amore, in tutte le sue manifestazioni. L’amore puramente sensuale avrà un cremisi opaco, pesante, mentre se nutrito da buoni sentimenti apparirà più brillante; nella sua forma più elevata diventa un cremisi quasi simile ad un bel rosa. MARRONE ROSSICCIO : avarizia. ARANCIONE: ambizione ed orgoglio. GIALLO: potenza intellettuale. Se l’intelletto si soddisfa di cose basse, il giallo sarà scuro e opaco; più si innalza il livello e più il colore cresce in chiarezza e lucentezza; un bel giallo-oro indica un elevato sviluppo intellettuale. È il colore dell’intelligenza. AZZURRO SCURO: pensiero religioso, sentimento, emotività. Questo colore però varia in chiarezza secondo il grado di interesse manifestato nella concezione religiosa, dall’indaco opaco delle concezioni più grossolane ad un bel violetto per il sentimento religioso più elevato. AZZURRO CHIARO LUMINOSO: spiritualità. “Alcuni dei più alti gradi di spiritualità osservati nell’umanità ordinaria si manifestano in una tinta azzurra tempestata di punti luminosi, lucenti e brillanti come le stelle in una chiara notte invernale”.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...