ASTRONOMIA E ASTROLOGIA, SCIENZE SORELLE

Herschel

Astronomia e Astrologia un tempo erano una unica scienza, ma oggi si crede che lo fossero per l’ignoranza degli antichi. Niente di più sbagliato ! Abbiamo perduto la concezione di un universo vivente,  pur con le sue leggi fisiche e matematiche ben precise. Abbiamo perduto l’antica capacità di decifrare il linguaggio del cielo nel suo valore più vero e profondo, per lasciare posto ad una superficiale e superstiziosa astrologia che purtroppo ha contribuito a rafforzare l’idea appunto di una visione ignorante ormai superata dalle moderne scoperte scientifiche. Eppure il destino dei popoli e quello personale sono in qualche modo regolati dal corso degli astri ed è possibile conoscere le leggi che determinano gli avvenimenti. Ne danno ampia testimonianza ricerche di oggi e di ieri, studi promossi dalla Scuola Archeosofica ma anche da autorevoli personaggi della nostra storia.

Illustri medici e filosofi come Paracelso, Cardano, Argoli, Agrippa, parlano di una precisa corrispondenza tra Microcosmo e Macrocosmo. Le antiche culture degli Egiziani, Caldei, Greci, Persiani e molte altre, insegnano che l’Uomo è influenzato dal continuo peregrinare degli astri e che, a sua volta, può influenzare i pianeti, essendo costituito dalla medesima essenza del Cosmo. Come una radio ricetrasmittente riceve un segnale di frequenza grazie alla sintonia, allo stesso modo l’uomo risuona con determinate configurazioni siderali stabilite al momento della sua nascita.fitoterapia

Secondo questi pensatori, anche i metodi di cura, il modo e il tempo per preparare e somministrare i medicamenti dovevano essere in accordo con i tempi dettati dal Cosmo se si voleva ottenere il massimo. Ogni pianta medicinale ha un tempo balsamico ed un tempo astrologico per la raccolta. Per scegliere il momento più opportuno per la somministrazione del farmaco veniva tracciato il diagramma astrologico del momento, facendo ricorso all’astrologia oraria o delle interrogazioni, così definita dal medico e matematico dottor Gerolamo Cardano, che accoppiava al tema orario anche la carta natale per avere maggior informazioni. Lo stesso metodo di interpretazione oraria lo si può utilizzare per vedere se andrà a buon fine un’idea, un progetto, un lavoro. Vi è inoltre lo studio delle influenze astrali sul destino dei popoli. Analizzando in quest’ottica i periodi storici che hanno maggiormente segnato il cammino evolutivo dell’umanità, è possibile notare l’influsso di particolari influenze astrali annunciatrici di benessere, crescita e sviluppo, nascita di geni nel campo delle scienze o delle arti oppure al contrario carestie, guerre, nascita di tiranni o dittatori. E poi ci sono i fenomeni straordinari, come il passaggio delle comete o la nascita di nuove stelle.

Questi  alcuni dei temi che saranno trattati nelle 4 lezioni del Corso di “Astrologia e Astronomia”, che si terrà di giovedì sera (ore 21.30) a partire dal 18 settembre, presso l’Associazione Archeosofica di Pistoia, in piazza dello Spirito Santo n.1.

Alla fine del corso sono previsti altri tre incontri di approfondimento. “Partendo dagli elementi basilari di astrologia – ci dice la dottoressa Stefania Fineschi, curatrice del corso -, negli incontri successivi studieremo le principali regole dell’astrologia genetliaca (dal gr. genethle, nascita) detta anche “giudiziaria” o “individuale”, il metodo per conoscere l’esito di un progetto o di un’idea, applicando i principi di astrologia oraria o “delle interrogazioni”, l’influenza dei pianeti superiori e delle comete sullo sviluppo del pensiero filosofico e scientifico. Affronteremo anche l’analisi dell’influenza delle comete sul destino dei popoli, un tema studiato fin dall’antichità, oltre all’importanza del ciclo solare undecennale sull’umanità, il clima ed altro ancora, senza dimenticarci dell’importanza delle eclissi solari, affascinanti eventi astronomici che da sempre hanno incuriosito e appassionato le migliori menti della storia dell’umanità”.

Visita guidata all’Osservatorio di Arcetri prevista per i primi di Ottobre.

Per informazioni ed iscrizioni: tel. 057321414, e-mail: info.pistoia@boxletter.net.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...