UN NUOVO INIZIO : LA DEA ISIDE

iside 2

CAMBIAMENTO DI PROGRAMMA : Giovedì 6 marzo apriremo il ciclo dedicato alla donna con una lezione del prof. Naldoni, esperto di Egittologia, poesia medievale e arcaica, che ci trasporterà nell’antica cultura egiziana con il tema “Iside svelata”. Madre, sposa e sorella, Vita e Intelligenza, questa era Iside per gli egiziani al tempo dei faraoni. Lo stesso Faraone diveniva Re solo se sposava la Regina, colei che per perfezione incarnava lo spirito della dea Iside.

Questa divinità, figura primaria nel pantheon egizio, presenta così sotto il velo dell’allegoria una vita misterica che vede la donna prima protagonista come primi ad essere affrontati nella sacralità del tempio erano i Misteri di Iside.

Per gli antichi egizi Iside era la Madre, la Donna divina, colei che domina e detiene la Signoria, la potenza generatrice di Dio che donava la vita. Le acque del Nilo che straripavano e rendevano fertile l’arida terra egiziana ne erano simbolo. Ma in Iside si vedeva anche la Donna, come ci dice Plutarco, “in cui è innato l’amore verso l’essere primo, il signore del tutto, che si identifica con il bene: questo essa desidera e ricerca, mentre fugge e respinge le pur fatali pretese del male. Se è vero, infatti, che Iside rappresenta per entrambi i principi, maschile e femminile, la materia e il luogo in cui generare, la sua natura inclina peraltro sempre verso l’essere migliore, e a lui si offre, per essere fecondata di effluvi e di somiglianze. E’ questa la sua gioia, aver concepito e portare nel seno i germi della vita”. L’ideale prototipo per la donna egizia e per le donne di tutti i tempi, Iside, si rivela come Regina dei cieli e della terra pronta ad accogliere nel suo grembo chi vuol rinascere a nuova vita.

La lezione è ad ingresso libero e gratuito e si terrà alle ore 21.30 nella sede di Piazza dello Spirito Santo, 1 a Pistoia.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...