La musica, strumento di elevazione interiore

Giovedì 13 febbraio (ore 21.30 – Piazza dello Spirito Santo, 1 – ingresso libero) un altro appuntamento per il ciclo W LA MUSICA con il prof. Stefano Quaglieri, dal titolo LA MUSICA, STRUMENTO DI ELEVAZIONE INTERIORE.

musica come elevazione

Oggi ascoltiamo musica ovunque, più o meno distrattamente, ma siamo realmente consapevoli degli effetti che ha su di noi? E soprattutto conosciamo veramente lo scopo ultimo di quest’arte? La musica veniva definita “la mediatrice attraverso cui il divino si rende intelligibile ai mortali”. Una definizione ancora attuale ? Possiamo rispondere “sì”, grazie ai recenti sforzi dell’équipe archeosofica che ha applicato alle conoscenze tradizionali del passato una ricerca sperimentale dagli ottimi risultati.

La musica ha un’influenza potente, può modificare non soltanto il nostro umore, ma anche il battito cardiaco, la respirazione, la pressione sanguigna, le onde cerebrali, la risposta chimica del corpo e altro ancora. Durante la serata sarà proposto l’ascolto di vari esempi musicali per evidenziare questi concetti.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...